Everybody is you

Aria Art Gallery è lieta di presentare Everybody is you, la mostra personale di Giorgio Bartocci che avrà luogo in Borgo SS Apostoli 40/r il 3 Aprile 2020, dalle ore 18:30 alle ore 22.

 

Everybody is you è un progetto site specific di Giorgio Bartocci, creato appositamente per la sede Fiorentina di Aria Art Gallery. Le inedite opere esposte raccolgono tre visioni della sua ricerca artistica, realizzate tramite i più recenti sviluppi tecnici e stilistici.

 

Sin dallo splendido giardino, la mostra accoglie lo spettatore in una dimensione in cui uomo e ambiente circostante sono concepiti come parte di un unico tessuto connettivo. L’esposizione si tramuta così in una rete comunicativa dove sono annullate le apparenti differenze tra l’individuale e l’universale, immergendo il pubblico in un luogo fuori dal tempo e privo di schemi.

 

Le opere, create attraverso gli stessi codici impiegati dall’artista nella Street Art, diffondono energia luminosa mediante forme metalliche e fluide intese come “conduttori”, le quali si legano in modo organico a macchie liquide con cromatismi campionati dalla città a cui sono destinati. Le lucide superfici in oro, argento e rame avvolgono lo spazio con le loro peculiarità trasmissive, riflettendo al contempo una coscienza sia soggettiva che collettiva.

Tra le masse di colore si distinguono poi tracce di individui tanto primordiali quanto contemporanei, che raccolgono e ricompongono i frammenti dell’uomo dispersi nel tempo. Sono figure portatrici sane del passato e del futuro, emergono tra i vari livelli tonali invitando l’osservatore a vivere il presente, unica fascia temporale tangibile spesso dissolta nel flusso rapido che caratterizza la società contemporanea.

 

L’atmosfera è dinamica e mutevole, dove singolare e plurale sono rappresentati come unica materia dal potere ambivalente. In questo modo i codici, i simboli e i messaggi contenuti/concentrati all’interno delle opere possono essere letti con una visione pluridirezionale, suggerendo una nuova consapevolezza della realtà che ci circonda.

 

Everybody is you è un’equanime dimensione, con un tempo liquido e uno spazio dilatato, nella quale lo spettatore potrà scoprire attraverso l’arte un dialogo aperto tra l’essere umano, natura e architettura.